Preparazione al Parto

La metamorfosi del corpo in gravidanza è un tempo di evoluzione e un percorso iniziatico della donna.
I movimenti proposti consentono di adattare il proprio corpo al cambiamento, al ritmo della nascita, riconoscendo la risorsa del respiro e affinando la percezione muscolare. Si tratta di una preparazione alla nascita naturale, che viene dall'interno, trasmessa dal corpo, dal sistema nervoso e che facilita il parto.
Nelle sessioni di pratica sono vivi i principi dell'Antiginnastica che si rivelano preziosi strumenti di riequilibrio energetico dell'organismo in un momento di passaggio così intimo e delicato. La pratica può iniziare dal terzo mese di gravidanza e proseguire quasi fino alla nascita del bambino. E' consigliabile proseguire il lavoro con L'Antiginnastica anche nel periodo successivo al parto.

l'Antiginnastica in gravidanza

"partorire significa accompagnare il bambino alla nascita, adattare il corpo al ritmo della nascita e il ritmo è scandito da un muscolo: l'utero, non controllabile dalla volontà della madre "


L'Antiginnastica si rivela molto utile nella donna in gravidanza. La pratica insegna alla donna a preparare il suo corpo ad accogliere la nuova vita in grembo dai primi mesi e di accompagnarla fino agli ultimi mesi che precedono la nascita. Nel corso delle sedute la futura mamma sviluppa la fiducia in sè stessa, nel proprio corpo e nella sua forza naturale al fine di facilitare l'evento del parto. Si lavora sull'armonizzazione delle due metà della nostra muscolatura: quella arcaica che abbiamo nella schiena e quella che abita il nostro davanti che ci dona preziose aperture sul mondo. Nel corpo esistono meravigliose connessioni e interdipendenze: il basso riponde all'alto, il davanti reagisce al dietro, una cavità all'altra. Si affinano le percezioni di quei muscoli che si sottraggono al comando cosciente come ad esempio quelli dell'utero. Queste percezioni consentono un armonico contatto con il piccolo in formazione durante tutta la gravidanza fino alla nascita.
Dare vita significa anche emettere, mettere al mondo un essere vivente, farlo uscire dalle profondità del proprio corpo. Non si partorisce solo con l'utero e i genitali ma anche con gli occhi, le orecchie, il naso, la bocca, il collo, il diaframma, il ventre, la pelvi. Per una donna incinta il lavoro degli occhi, della bocca è altrettanto importante che quello sul bacino: se gli occhi sono liberi nei loro movimenti anche il ventre e la pelvi lo saranno.
Nel tempo dell'"Attesa" si affronteranno le gioie e le difficoltà che il corpo in cambiamento offrirà al fine di riconoscere il piacere di aprirsi al movimento della vita.

I corsi di Antiginnastica si svolgono a Milano, a Genova e a Finale Ligure (SV)

PER INFORMAZIONI POTETE SCRIVERE a sabinaoggioni@libero.it o TELEFONARE al 33.39926622

SEDE DEI CORSI E STAGE a Milano:

Via G.Pellizza da Volpedo, 12 - MM Amendola Fiera e
presso lo Studio professionale di terapia manuale Altalena
V.le Gorizia,14- MM P.ta Genova

A Genova presso lo Studio di Via Rossetti,4

 

Preparazione al Parto

 

e-mail

Tutti i testi e le immagini del presente sito sono soggetti a copyrigth e non possono essere copiati o utilizzati senza l'espresso consenso dei curatori e responsabili del sito. I termini guarigione e salute sono da intendere come benessere psicofisico, pace interiore, armonia, evoluzione. Leggi il DISCLAIMER